Politiche di contrasto alla violenza di genere

Tag: prevenzione, violenza di genere, politiche

La Regione Valle d’Aosta riconosce in ogni forma di violenza una violazione dei diritti umani, dell'integrità fisica e psicologica, della libertà e della dignità stessa della persona.

Con la legge regionale 25 febbraio 2013 n. 4 la Regione assicura alle vittime di violenza di genere e ai loro figli tutela, protezione e sostegno per consentire loro, nel rispetto della riservatezza e nell'anonimato, di recuperare la propria autonomia personale, sociale ed economica.

Con la legge regionale n. 4/2013 è stato anche istituito il "Forum permanente contro le molestie e la violenza di genere", un gruppo di lavoro interistituzionale, sede di dialogo e di confronto fra le istituzioni e la società in materia di prevenzione e contrasto della violenza di genere.

La Giunta regionale, sulla base delle indicazioni del Forum, ha predisposto il Piano triennale degli interventi contro la violenza di genere2015/2017, approvato con deliberazione di Consiglio regionale il 27 gennaio 2015.

Tutte le azioni che il Forum intraprende trovano fondamento nelle quattro aree d'azione contenute nel Piano triennale: Formazione - Sensibilizzazione/prevenzione/informazione - Rete/servizi - Osservatorio.

 

Obiettivi della legge regionale n. 4/2013

  • promuovere la prevenzione e il contrasto della violenza di genere, anche attraverso un'opera di sensibilizzazione dell'opinione pubblica
  • promuovere la diffusione della cultura del rispetto reciproco tra i sessi, anche con il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche e dei centri di aggregazione multiculturali
  • assicurare alle donne vittime di violenza di genere il diritto a un sostegno per il recupero della propria autonomia
  • garantire accoglienza, protezione, solidarietà, sostegno e soccorso a tutte le donne vittime di violenza di genere, indipendentemente dalla loro cittadinanza, nonchè ai loro figli
  • promuovere e sostenere l'attività del Centro antiviolenza
  • promuovere la formazione degli operatori di settore
  • promuovere l'emersione del fenomeno della violenza di genere
  • promuovere la più ampia conoscenza delle attività e delle problematiche connesse al fenomeno della violenza di genere

Obiettivi del Piano triennale contro la violenza di genere 2015/2017

  • fissare gli indirizzi e definire le priorità delle azioni previste con la legge regionale n. 4/2013
  • orientare e coordinare l'azione di tutti i soggetti, pubblici e privati, in materia di sensibilizzazione, prevenzione e contrasto della violenza di genere

 

 

**********

 

NORMATIVA

Legge regionale 25 febbraio 2013, n. 4

Piano triennale degli interventi contro la violenza di genere 2015/2017

DGR n. 109 del 03 febbraio 2017 che stabilisce l'attuale composizione del Forum

 

 

**********

 

CONTATTI

L’operatore referente per le politiche regionali in materia di contrasto della violenza di genere è il

Dirigente della Struttura famiglia e assistenza economica

dott.ssa Patrizia Scaglia

Saint-Christophe, Loc. Grande Charrière n. 40

telefono: 0165/527005 - e-mail: p.scaglia@regione.vda.it