Reddito di inserimento al via

Il Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 147/2017, introduce il ReI, una misura di contrasto alla povertà che sostituisce il "SIA" avviato in via sperimentale dal mese di settembre 2016 al 31 ottobre 2017. Il ReI prevede l'erogazione di un beneficio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure sia presente un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata o abbia compiuto 55 anni con specifici requisiti di disoccupazione. Per godere del beneficio il nucleo familiare del richiedente dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa sostenuto da una rete integrata di interventi, individuati dai servizi sociali in rete con gli altri servizi del territorio e con i soggetti del terzo settore. I cittadini per accedere alla suddetta misura dovranno essere in possesso dei requisiti di seguito elencati:

- ISEE inferiore o uguale a 6mila euro e IRSE non superiore a 3mila euro;

- Non beneficiare di strumenti di sostegno al reddito dei disoccupati (NASPI, ASDI o altri ammortizzatori sociali).

 

Il beneficio economico è concesso mensilmente e viene erogato dall’INPS, soggetto attuatore, entro 45 giorni dalla richiesta, previa sottoscrizione del progetto, attraverso una Carta di pagamento elettronica (Carta ReI). L’ammontare del suddetto beneficio viene calcolato in base alla numerosità del nucleo familiare e agli altri benefici economici nazionali e regionali percepiti dal nucleo stesso.

 

Il Decreto Ministeriale n. 147/2017 prevede che i cittadini in possesso dei sopra citati requisiti possano presentare la domanda per accedere al ReI a partire dal 1° dicembre 2017 presso i Comuni di residenza o presso punti unici di accesso gestiti in forma associata dai Comuni medesimi.

Sul territorio regionale la raccolta delle domande verrà gestita dal Piano di zona per il tramite degli Sportelli sociali territoriali, per conto dei Comuni.

 

Per ulteriori informazioni sul ReI si rimanda al sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali

http://www.lavoro.gov.it/

Per informazioni sui recapiti degli Sportelli sociali si rimanda al Portale del Benessere sociale in Valle d’Aosta

http://www.sociale.vda.it/it/sportello-sociale/modalita-di-accesso-allo-sportello-sociale